Sergey Sukhanov: cuore sul palmo

Anonim

Al centro di ogni processo dovrebbe scatenare una scintilla di pensiero, iniziativa, talento umano. Se una scintilla è in grado di generare una fiamma, allora sorge la luce. Così leggero, indicando il percorso, ha dato la vita e per sempre conservato nella memoria di milioni di persone, era un uomo di forza unica e possibilità illimitate, Sukhanov Sergey Germanovich. La morte del grande cardiochirurgo che ha investito l'anima sottile dell'artista nella scienza secca della medicina esatta non ha solo scosso il mondo - ha colpito i cuori, e questa non è una metafora.

Inizio del viaggio

Nato nel 1953, Sergei Sukhanov, quasi alla fine della scuola, ha sognato una carriera artistica, mentre inaspettatamente e chiaramente non ha cambiato i suoi piani di vita, ponendosi un obiettivo ben preciso - diventare professore di cardiochirurgia. Per raggiungere il suo obiettivo, come aveva capito come uno scolaro, il grande maestro era un grande maestro a quaranta. E prima di allora, migliaia di vite umane erano già state dipinte dalle sue mani dell'artista.

Il Perm State Medical Institute, che fu brillantemente terminato nel 1976, aprì la strada a un grande farmaco per un giovane specialista. Sotto la guida dell'Accademico Eugene Wagner, il futuro professore associato e professore, e quindi ancora un semplice studente laureato Sergey Sukhanov, non ebbe paura di prendere l'iniziativa di organizzare un nuovo dipartimento vascolare presso l'ospedale regionale di Perm.

L'inizio di una nuova era

Durante questo periodo, alla fine degli anni settanta, è segnato l'inizio di una nuova era della chirurgia cardiovascolare, che include già in modo deciso e definitivo il nome di un medico poco conosciuto ma promettente. Ci vorranno anni prima che i 20 letti del reparto ospedaliero modesto si trasformino in una clinica potente e di prima classe, ma la nascita della grande e audace idea di Wagner dei lontani anni Cinquanta ha già trovato il suo successore.

Nel 1983, Sergei Sukhanov ha difeso la sua tesi, e dieci anni dopo, la sua tesi di dottorato. Ci vuole un po 'più di tempo e il sogno dello scolaro Perm diventa realtà - il professore del PGMA prende il nome Accademico E. A. Wagner. S. Sukhanov conferma il noto principio secondo cui se c'è un desiderio, allora ci sarà tempo per la sua attuazione.

Primo tra i primi

Non smette di imparare, nonostante il fatto che la sua pratica raggiunga uno scopo che è ancora considerato irraggiungibile. Endless closed myocardial operations, test di nuovi metodi tratti dalla vasta pratica dei colleghi svizzeri - tutto ciò porta al fatto che nel novembre del 1995, un evento di importanza mondiale ha avuto luogo a Perm - intervento chirurgico su miocardio aperto sotto la supervisione del professor israeliano Aram Smolinsky. Sukhanov.

Quella operazione memorabile pone una nuova pietra miliare nello sviluppo da parte del cardiochirurgo russo di un nuovo metodo più complicato per salvare vite umane. La fase di operazioni indipendenti di tale piano inizia e un successo rapido e senza precedenti - dopo soli 17 anni, solo 25.000 operazioni di miocardio aperto sono state registrate in una sola regione del Perm. A questo punto, la gloria dell'istituto di Perm si è già diffusa ben oltre i confini della Federazione Russa, il nome Sergei Sukhanov sta diventando un nome familiare nel mondo della medicina.

Essendo il chirurgo più praticante in Russia, un medico di fama mondiale guida anche la vita di una figura politica attiva. Come confidente del presidente V. Putin, assume la guida del quartier generale regionale degli elettori e porta il numero di coloro che hanno votato per Putin ad un record del 70%, che è il doppio delle figure di fidelizzazione del precedente governo per il governo esistente.

Finire la strada

Sergey Sukhanov, la cui causa di morte è stata resa pubblica come una malattia oncologica, è deceduta a 62 anni. Il chirurgo, mille volte risvegliando il battito della vita umana, ha lavorato, insegnato e non ha cessato di apprendere all'infinito fino alla sua morte. L'evento del 24 luglio 2015, che ha suscitato il mondo di coloro che non sono indifferenti, è stato definito la fine dell'era innovativa di Sukhanov: un medico umano, un artista umano, un uomo con un cuore nel palmo.

Articoli Interessanti

Balletto "Corsair": contenuti, autori, attori

La serie "Subito dopo la creazione del mondo": attori e ruoli

Yakusheva Ada: biografia, educazione e famiglia, carriera musicale, causa della morte

Meyer Lansky: biografia, famiglia, background e attività