Come disegnare la nebbia in vari modi

Anonim

Un artista in erba crede che dipingere paesaggi non sia così difficile. Ma in realtà è più difficile raffigurare un albero che un ritratto. Fortunatamente, imparare a disegnare entrambi non è così difficile. Si deve solo studiare l'anatomia e creare molti schizzi dalla vita. Ma cosa succede se vuoi trasmettere un fenomeno naturale? In questo articolo vedremo come disegnare la nebbia in vari modi.

Acquerello di nebbia

Prima di disegnare questo fenomeno naturale con i colori, è necessario creare uno schizzo. Crea uno schizzo del paesaggio. Ricorda che la matita sotto l'acquerello non deve essere in grassetto. È auspicabile solo delineare le parti principali dell'immagine. Ad esempio, le cime delle montagne, le cinture forestali o le rive del fiume. E, naturalmente, ricorda: più usi una gomma, più sporchi otterrai il risultato finale.

Come disegnare la nebbia in acquerello? Esistono diverse tecnologie, ma ne parleremo due principali:

  1. La prima tecnica è chiamata raw. Come disegnare una nebbia per ottenere un'immagine atmosferica? Senza questa tecnologia non si può fare. Per iniziare con uno spesso pennello immerso nell'acqua, attraversiamo l'intera tela. Quindi, fino a quando l'acqua è asciutta, scegliere una tonalità che sarà responsabile per la nebbia. A questo scopo, gli artisti usano la vernice grigia e blu. Coprire questo colore con l'intera superficie del foglio. Dopodiché, devi aspettare il momento in cui l'acqua smette di scorrere, ma la vernice non è ancora asciutta. Ora vai al disegno degli alberi. Sono in programma grandi spot. Nulla, se la vernice fluirà l'una nell'altra, questo effetto sfocato giocherà solo nelle nostre mani. Se c'è un serbatoio nell'immagine, allora deve essere disegnato dopo che il primo strato è completamente asciutto. L'acqua è pronta, ora hai bisogno di lavorare i sottili ramoscelli di alberi in primo piano. Ci dovrebbe essere una differenza tra ciò che è visibile dalla nebbia e ciò che questo fenomeno naturale nasconde.
  2. Il secondo metodo sarà un po 'più facile. Abbiamo già uno schizzo a matita, quindi vai al disegno. Disegna gli alberi, il fiume e il terreno. Prima che la vernice si asciughi, devi camminare tra gli alberi con un grande pennello immerso nell'acqua. Ora tutto è pronto, resta da disegnare solo il primo piano.

Nebbia acrilica

Con la tecnica dell'acquerello risolto, ora vai ai compiti più facili. Come disegnare nebbia con acrilici? Per prima cosa dobbiamo preparare uno schizzo. Ma qui il disegno a matita non ha importanza. Se per te è più comodo disegnare quando tutte le foglie degli alberi sono segnate, vai avanti. L'acrilico ha una consistenza piuttosto viscosa e spessa, quindi la creatività della matita non sarà visibile.

Inizia a disegnare. Ci mescoliamo sulla tavolozza dei colori blu e nero. E ora con una setola applichiamo la vernice con uno strato traslucido su tutto il foglio. Per rendere l'immagine più interessante, è necessario effettuare transizioni di colore. Ad esempio, più vicino al terreno la nebbia sarà bianca, e alzandosi in alto, raccoglierà intensità. La nebbia è pronta, iniziamo a lavorare sullo sfondo. Le sbavature indicano il vicolo. Ricordiamo che qui la nebbia è sempre fredda, quindi utilizziamo principalmente i colori blu e verde. Ora disegniamo il secondo e il primo piano. Più gli alberi sono vicini allo spettatore, più hanno bisogno di saturazione e dettaglio.

Olio di nebbia

Questo disegno è fatto meglio su tela o fibra di legno. Sulla carta, non scrivere in olio. Come disegnare una nebbia in più fasi? La matita lancia uno schizzo. E poi procedere alla pittura. Puoi ripetere la tecnica che è stata data sopra o utilizzare un altro metodo.

A differenza dell'acrilico, l'olio può essere spalmato su tela con uno strato molto sottile. Questo è conveniente, dal momento che è possibile ottenere transizioni praticamente invisibili tra i livelli. Per non perdere uno schizzo a matita, disegniamo le parti principali del paesaggio. La vernice particolarmente intensa non dovrebbe essere usata. E il tocco finale è disegnare una nebbia. Come fare questo? Il disegno dovrebbe asciugare in modo che la nuova vernice non sporchi la precedente. Digitiamo il bianco su un pennello e lo adagiamo a colpi sottili nei punti giusti. Si scopre un effetto interessante nebbioso velo.

Nebbia con una matita

Il modo più semplice e veloce per rappresentare questo elemento della natura è disegnare una nebbia con una matita. Come fare questo? Disegniamo uno schizzo, quindi elaboriamo lo sfondo e il primo piano. Cerchiamo di non imbrattare il lavoro che abbiamo già creato.

Il tocco finale sarà quello di coprire l'immagine. Per questo scopo è meglio usare il pastello, ma se non è disponibile nella fattoria, allora una matita bianca è abbastanza adatta. Puliamo la lavagna con la polvere e usiamo una gomma per guidarla nelle parti desiderate dell'immagine. Di solito la nebbia è posta sullo sfondo. Non aver paura, se il disegno perde confini chiari, questo effetto dovrebbe essere raggiunto.

Disegnare la nebbia con i bambini

Creare con tuo figlio è molto divertente. E affinché questo processo porti gioia anche ai genitori, puoi aiutare tuo figlio e trovare tecniche di disegno insolite.

Ad esempio, la nebbia nel paesaggio autunnale può essere dipinta non con un pennello, ma con un asciugamano. Se ti dispiace per lo straccio, puoi sostituirlo con la carta. Immergere il bordo dell'asciugamano in vernice bianca e toccare leggermente alcune parti del disegno.

Articoli Interessanti

Balletto "Corsair": contenuti, autori, attori

La serie "Subito dopo la creazione del mondo": attori e ruoli

Yakusheva Ada: biografia, educazione e famiglia, carriera musicale, causa della morte

Meyer Lansky: biografia, famiglia, background e attività