Il romanzo "Oblomov". Caratteristiche degli eroi del lavoro

Anonim

Ivan Aleksandrovich Goncharov ha lavorato al romanzo "Oblomov" per dieci anni. La caratteristica del personaggio principale è presentata in modo così convincente come un classico che è andato oltre lo scopo dell'opera, e l'immagine è diventata una parola familiare. La qualità della scrittura dell'autore dei personaggi nella storia è impressionante. Tutti loro sono integrali, possiedono le caratteristiche delle persone degli scrittori moderni.

L'argomento di questo articolo è la caratterizzazione degli eroi di Oblomov.

Ilya Ilyich Oblomov. Scivolando sul piano della pigrizia

L'immagine centrale del libro è un giovane (32-33 anni) proprietario terriero Ilya Ilyich Oblomov, un pigro e imponente sognatore. È un uomo di media altezza, con occhi grigio scuro, lineamenti piacevoli e mani paffute infantili e coccolate. Nell'appartamento di San Pietroburgo sul lato Vyborg vive Oblomov. Le caratteristiche di questa persona sono ambigue. Oblomov: un grande compagno. Per sua natura non è in grado di nuocere a nessuno. La sua anima è pura Educato, ha una visione ampia. In qualsiasi momento, la sua faccia riflette un flusso continuo di pensieri. Sembrerebbe che stiamo parlando di una persona di successo se non fosse per l'enorme pigrizia che è entrata in Ilya Ilyich. Fin dall'infanzia, è stato sorvegliato da numerose tate. "Zakharki da Vanya" dei servi fece per lui qualsiasi lavoro, anche meschino. Nell'ozio e sdraiati sul divano sono i suoi giorni.

È ingenuo a tal punto che alla fine viene ingannato e devastato dai truffatori: Mikhey Tarantiev e Ivan Matveyevich Mukhoyarov. Mikhey Tarantiev è un uomo sano di quarant'anni, un tipico tipo parassitario "allevato", "padrone del parlare" nella società. Ladro convinto, Oblomov lascia l'appartamento e torna a Oblomovka. Tarantiev - un truffatore "sulla fiducia", ascoltandolo, la vittima sembra essere "chiara e comprensibile", ma solo l'esecuzione pratica, come con Tarantiev, non ne viene fuori. Quindi ha dato il "cliente tiepido" al suo complice. Ivan Matveyevich Mukhoyarov fatto da un altro test. Questo è un praticante canaglia. La sua arte: falsi, spregevolmente elaborati, busting di documenti.

Fidandosi di loro, Oblomov firmò un contratto di schiavitù per il suo appartamento di Vyborg, e poi pagò un falso "danno morale" al fratello di Agafya Mukhoyarov per un importo di diecimila rubli con una falsa lettera di prestito. Un amico di Ilya Ilyich Stolz espone i cattivi. Dopo di che Tarantiev "inizia a correre".

Persone vicine a Oblomov

Le persone circostanti sentono di essere una persona spirituale, Oblomov. Caratteristiche - caratteristiche, ma l'autodistruzione del personaggio principale con la pigrizia non gli impedisce di avere amici. Il lettore vede come un vero amico, Andrei Stolz, sta cercando di strappare Oblomov dal forte abbraccio di non fare nulla. Dopo la morte di Oblomov, divenne, secondo il testamento di quest'ultimo, un padre adottivo per il figlio di Andryusha.

Oblomov ha una consacrata e amorevole consorte - la vedova di Agafya Pshenitsyna - una hostess insuperata, non lontana, analfabeta, ma onesta e decente. Esternamente, è completa, ma va bene, lavorando. Ilya Ilyich lo ammira, confrontandolo con una cheesecake. La donna rompe tutti i rapporti con suo fratello Ivan Mukhoyarov, avendo saputo del basso imbroglio del marito. Dopo la morte di un marito civile, una donna sente che "l'anima è stata tolta da lei". Avendo dato il proprio figlio all'educazione agli Stolzi, Agafya vuole solo andarsene dopo il suo Elia. Non è interessata al denaro, il che è evidente dal suo rifiuto delle entrate dovute dalla proprietà di Oblomov.

Ilya Ilyich è servito da Zakhar, un disordinato, pigro, ma idolatra il suo maestro e un devoto servitore della vecchia scuola fino alla fine. Dopo la morte del padrone, l'ex servitore preferisce chiedere l'elemosina, ma è vicino alla sua tomba.

Maggiori informazioni sull'immagine di Andrei Stolz

Spesso il tema dei saggi scolastici è la descrizione comparativa di Oblomov e Stolz. Sono contrari perfino nell'apparenza. Magra, marrone, con le guance incavate, sembra che Stoltz sia interamente costituito da muscoli e tendini. Ha un servizio civile, grado, reddito garantito. Più tardi, lavorando in una società commerciale, ha guadagnato denaro per comprare una casa. Mostra attività e creatività, gli viene offerto un lavoro interessante e monetario. È lui che, nella seconda parte del romanzo, sta cercando di ridurre Oblomov con Olga Ilyinskaya introducendoli. Tuttavia, Oblomov si fermò nella costruzione di rapporti con questa signora, perché aveva paura di cambiare casa e di lavorare attivamente. Frustrato, Olga, che stava progettando di rianimare, lo lasciò. Tuttavia, l'immagine di Stolz non è l'ideale, nonostante il suo costante lavoro creativo. Lui, come l'antipodo di Oblomov, teme di sognare. In questa immagine Goncharov investì in modo razionale e razionale in abbondanza. Lo scrittore riteneva che l'immagine di Stolz non fosse stata finalizzata da lui. Anton Pavlovich Cechov, d'altro canto, considerava questa immagine negativa, sostenendo che il suo giudizio era che era "troppo contento di se stesso" e "pensa a se stesso troppo bene".

Olga Ilinskaya - una donna del futuro

L'immagine di Olga Ilinskaya: forte, finita, bellissima. Non bello, ma sorprendentemente armonioso e dinamico. È profondamente spirituale e allo stesso tempo attiva. Ilya Oblomov l'ha incontrata cantando l'aria di "Casta diva". Questa donna è stata in grado di scuotere anche un soldo del genere. Ma la rieducazione di Oblomov si rivelò un compito super-difficile, non più efficace della formazione dei picchi, la pigrizia profondamente radicata in lui. Alla fine, il primo con il rapporto con Olga (a causa della pigrizia) rifiuta Oblomov. La caratteristica della loro ulteriore relazione è la simpatia attiva di Olga. Lei sposa un Andrei Stolz attivo, affidabile e leale che l'ha amata. Hanno una meravigliosa famiglia armoniosa. Ma un lettore astuto capirà che un tedesco attivo "non arriva" al livello degli inizi spirituali di sua moglie.

conclusione

Una serie di immagini di Goncharov passa davanti agli occhi del lettore del romanzo. Naturalmente, il più sorprendente di loro è l'immagine di Ilya Ilyich Oblomov. Avendo ottimi prerequisiti per una vita di successo e confortevole, è riuscito a rovinarsi. Alla fine della sua vita, il proprietario terriero capì cosa gli era successo dopotutto, dando a questo fenomeno il nome laconico e capiente "Oblomovismo". È moderno? In che altro modo? L'odierna Ilya Ilyichi ha, oltre al volo di un sogno, anche risorse impressionanti: giochi per computer con una grafica straordinaria.

Il romanzo non ha rivelato l'immagine di Andrei Stolz nella misura concepita da Ivan Alexandrovich Goncharov. L'autore dell'articolo considera questo logico. Dopotutto, il classico rappresentava due estremi in questi eroi. Il primo è un sogno inutile, e il secondo è un'attività pragmatica e inanimata. Ovviamente, solo combinando queste qualità nella giusta proporzione otterremo qualcosa di armonioso.

Articoli Interessanti

Balletto "Corsair": contenuti, autori, attori

La serie "Subito dopo la creazione del mondo": attori e ruoli

Yakusheva Ada: biografia, educazione e famiglia, carriera musicale, causa della morte

Meyer Lansky: biografia, famiglia, background e attività