L'eroe della serie "The Magnificent Century" Bali Bey (attore Burak Ozchivit)

Anonim

Nel 2011, è stata rilasciata la prima serie della serie TV turca nel genere del dramma ricco d'azione "The Magnificent Century". Si basa sugli eventi storici del regno di Suleiman I. La trama si basa sul rapporto tra il Sultano e la ragazza ucraina catturata Anastasia, chiamata Alexandra Anastasia Lisowska. La maggior parte dei personaggi ha prototipi storici. In effetti, c'erano Ibrahim Pascià, Makhidevran-Sultan, sehzade Mustafa. I creatori della serie, anche se hanno lasciato un posto per la narrativa artistica, ma soprattutto hanno cercato di ritrarre i personaggi così come sono presentati nelle cronache storiche di quei tempi.

Nella seconda stagione apparve un certo Bey di Bali, il comandante dell'esercito ottomano. Questo personaggio minore ha suscitato immediatamente la simpatia del pubblico. Sembra che non abbia difetti. Ma esisteva veramente?

Prototipo storico

Bali Bey è una persona reale. Veniva dall'antica dinastia ottomana Malkochoglu. Anni conosciuti della sua vita: 1495-1548.

Bali Bey servì fedelmente lo stato, prima come Sandjak Bey a Semendra, poi come Beyler Bey di Belgrado e Bosna. Mostrò il suo coraggio nella battaglia di Mojac e guadagnò la fiducia di Sultan Suleiman. Bali-Bey sale rapidamente su una scala di carriera, diventa il comandante in capo dell'esercito ottomano, Beyler-Bey Budy, e poi entra anche lui per un po 'come un visir.

Chi è incaricato di interpretare un uomo così coraggioso e nobile, che era Bali Bey? Anche l'attore per questo ruolo è stato scelto decente. Si tratta di Burak Ozchivite.

Personaggio del "Secolo Magnifico"

Per quanto riguarda l'aspetto, conquista immediatamente il pubblico femminile. È chiamato nientemeno che "Mr. Great Peer". Burak - una bruna alta, imponente, dagli occhi castani - è davvero uno degli uomini più attraenti sul set di "The Magnificent Century".

Per quanto riguarda l'aspetto e i tratti caratteriali, sembra che non abbia difetti. La vera Bali Bey era davvero così coraggiosa e leale? L'attore, che lo interpretò brillantemente, fu in grado di trasmettere le qualità personali possedute dal prototipo storico stesso. Ha dedicato tutta la sua vita al servizio dell'Impero ottomano e, in particolare, al Sultano stesso. Mette sempre gli interessi dello stato sopra i suoi. È straordinariamente diverso dagli altri rappresentanti della nobiltà di corte per apertura, franchezza e nobiltà, quindi nessuno può essere incline a partecipare agli intrighi di palazzo. Questo eroe della serie è abbastanza intelligente e prudente da evitare situazioni pericolose. Non posso credere che tutte queste qualità siano combinate in un'unica persona, che era Bali Bey. L'attore, tuttavia, ha cercato di combinare il coraggio, il rispetto e la galanteria del guerriero nei confronti delle donne, ma anche il fascino dell'uomo.

Nonostante la maggiore attenzione da parte del sesso più debole, la vita personale di Bali Bey non si somma. All'inizio, ha dovuto sopportare la morte della sua prima moglie Armin, o a causa di sentimenti reciproci nei confronti di Aybiga, ha quasi perso la testa. Inoltre, il pubblico sperava che avrebbe ricambiato l'amore di Mihrimah, ma questo non è accaduto.

Alla fine, il signore dei cuori delle donne lascia Istanbul per la loro patria.

Biografia dell'attore

Burak Ozchivit divenne semplicemente megapopular dopo aver interpretato il nobile comandante ottomano, che era Bali Bey. L'attore, la cui biografia ha iniziato a suscitare interesse, soprattutto dopo essere apparsa in questa serie, è nata a Mersin nel 1984. L'alta crescita e l'aspetto spettacolare hanno giocato un ruolo nella scelta di una professione: dai 19 ai 23 anni, ha lavorato come modella e ha ottenuto prestigiosi riconoscimenti, ad esempio il primo posto nel concorso di bellezza nazionale nel 2003.

Le proposte per giocare al cinema non tardarono ad arrivare, soprattutto perché Ozchivit aveva una formazione corrispondente - un diploma della Facoltà di Belle Arti dell'Università di Marmara.

All'inizio c'era un piccolo ruolo nel film "Minus 18" (2006). Poi le offerte per recitare in film si sono riversate nei secchi: nel 2007 c'è stata la partecipazione alla serie TV "Forced Husband", nel 2008 - "Family House", quindi - "Betrayal" (2010) e "Little Secrets" (2010). Grazie al ruolo di Bali Bey nel "Magnificent Century" (2011-2013), è diventato riconoscibile non solo in Turchia, ma anche all'estero. Ha anche interpretato Kamran nel terzo adattamento cinematografico del film "The Kinglet - A Singing Bird" (2014).

Burak Otschit: vita personale

Come il suo eroe dello schermo Bali Bey, l'attore è l'idolo dei cuori delle donne. Questo bell'uomo di spicco è ancora scapolo, ma ha avuto una lunga relazione con il suo collega in passerella Ceylan Chapa. In questo momento, incontra Fakhrie Evgen, che ha interpretato Feride in "Korolke", ma il matrimonio non è ancora stato discusso.

In tutte le situazioni, l'attore dello spettacolo "The Magnificent Century" Bali Bey si è comportato come un vero uomo. Questo spiega l'amore universale degli spettatori per questo personaggio. In esso, hanno visto tutto ciò che così poco tra i rappresentanti moderni del sesso più forte.

Articoli Interessanti

Balletto "Corsair": contenuti, autori, attori

La serie "Subito dopo la creazione del mondo": attori e ruoli

Yakusheva Ada: biografia, educazione e famiglia, carriera musicale, causa della morte

Meyer Lansky: biografia, famiglia, background e attività