"Seraph sei ali" e un'altra eredità artistica di Mikhail Vrubel

Anonim

Mikhail Vrubel è una persona misteriosa e un artista eccezionale in una sola persona. Il suo modo creativo è disseminato di complesse metamorfosi, che lo portano immancabilmente all'immagine di composizioni caratteristiche, dove il possesso di un pennello non è stato sufficiente.

La natura della creatività Vrubel

L'artista era una personalità sfaccettata. Ha viaggiato molto e visitato ripetutamente i centri d'arte mondiali: l'Italia, la Francia, la Germania. Notevole interesse di Mikhail Alexandrovich è stato causato da Grecia e Svizzera. Avendo visitato molte gallerie, studiando la storia e avendo incontrato molti personaggi sulla sua strada, Vrubel ha reso la vita umana e gli aspetti morali e filosofici della vita il tema centrale del suo lavoro.

La cultura artistica del XIX secolo fu piuttosto controversa, l'artista fu costretto a lottare per l'opportunità di trasmettere la sua visione del mondo su tela, incontrando costantemente difficoltà nel dipingere soluzioni spirituali ai problemi.

Vrubel è un artista con brillante individualismo e persino qualche misticismo. Il suo lavoro ha incontrato recensioni ambigue, e per molto tempo non sono stati pienamente accettati.

Le origini dell'artista

M. Vrubel, i cui dipinti erano spesso usati come illustrazioni per opere letterarie, si riferisce spesso nei suoi dipinti al romanticismo del Rinascimento, così come alla mitologia antica. A causa delle peculiarità della sua attività, fu costretto a interessarsi alla storia dello sviluppo dei racconti popolari.

A causa dell'assenza di un quadro rigido nella stilizzazione artistica di quel periodo, Mikhail Aleksandrovich utilizza spesso tecniche di diverse scuole nelle sue opere. Strumenti preferiti per il trasferimento di immagini dell'artista - le tecniche misteriose ed effimere del primo simbolismo russo.

Mikhail Vrubel - un artista con una posizione stilistica ambigua. Essendo una persona versatile e sensibile, ha sognato di unire la vita e l'arte in un'unica tela. A tal fine, ha fatto ricorso a complesse soluzioni artistiche, utilizzando uno schema ornamentale che lo ha avvicinato molto ai seguaci del modernismo russo.

Il lavoro iconico del maestro

Puoi elencare molti nomi di artisti che sarebbero ugualmente bravi a lavorare su un ritratto, un paesaggio e una natura morta, ma nessuno di loro può vantare un misticismo e una complessità della tecnica senza precedenti come Mikhail Alexandrovich Vrubel. Straordinarie soluzioni grafiche insieme al carico della trama si sono riflesse nei seguenti lavori del maestro: trittico "Faust", "Morning". Qui lo spettatore può seguire la tendenza della scuola del modernismo.

Nel tentativo di "esporre" l'anima umana e dimostrare la sua unità con la natura, l'artista crea i dipinti "Pan", "Lilla", "Verso la notte". Tuttavia, questo non era abbastanza Vrubel. Trasferitosi a Kiev nel 1884, il maestro inizia a lavorare su un ciclo di icone e trova il suo destino anche nella pittura delle pareti dei templi. Era impegnato in questo mestiere per 5 anni ed era un po 'deluso, perché non riusciva a tradurre le sue idee nelle sue opere - doveva servire alle imprese della società borghese.

Il processo di metamorfosi si verifica quando Vrubel vede che tutti i suoi sogni e la visione della natura umana divergono dalla realtà che lo circonda. Diventa ossessionato dall'idea di creare opere di arte monumentale, opere globali. Un esempio dei tentativi di Vrubel di ricreare le sue idee sulla tela è il suo famoso "Seraphim a sei ali".

Mosca periodo di creatività Vrubel

A Kiev, l'artista era affollato e andò a Mosca. Qui si è impegnato seriamente nell'arte decorativa. Il prerequisito per questo era l'ingresso di Vrubel nel circolo artistico SI. Mamontov. Da questo punto in poi, l'artista lavora su murales e opere di cavalletto, come The Fortune Teller e Venice.

Nella capitale, nuove opportunità si sono aperte a Vrubel e si è dedicato alla progettazione delle performance, creando schizzi architettonici. Durante questi anni, Vrubel ha iniziato il suo fruttuoso lavoro sulle illustrazioni per le opere di Lermontov.

"Seraph six-winged" sembra essere la completa antitesi creativa del famoso dipinto "The Demon", sul quale l'artista ha lavorato duramente nel 1890. Il tema del bene e del male diventa la chiave nelle opere di Vrubel nel suo periodo di creatività a Mosca. Stranamente, è stata l'immagine del demone che ha permesso al pittore di rivelare il più possibile nel simbolismo della sua personalità, per mostrare la natura impudente dell'eroe, ribelle, un uomo che non accetta l'intera pianura e la natura ordinaria di essere costretti a soffrire da questa profonda solitudine. Le tecniche dell'immagine sulla tela trasmettono allo spettatore tutta la tensione dell'artista, tutta la sua empatia e identificazione con se stesso. Simbolicamente, l'immagine assomiglia alla confessione di una persona che è stata in grado di comprendere molto nella vita, ma non ha dominato la sua resistenza.

Mikhail Vrubel "Seraphim a sei ali"

Mikhail Vrubel era un uomo molto istruito e contemporaneamente lo ostacolava e lo aiutava nella vita. Dal punto di vista artistico, il suo "Seraphim a sei ali" supera il noto lavoro "Demon Prostrate". Pochi hanno potuto apprezzare l'intero lavoro investito dall'artista nell'immagine del profeta. Con uno studio approfondito della tela, confrontando la purezza delle linee e il grado di espressione, possiamo concludere che il "Seraphim sei ali" - la quintessenza dell'artista alla ricerca di immagini del bene e del male. Tutte le abilità accumulate di Vrubel mescolate qui. Riuscì a porre fine a questa immagine nella speranza dell'arte monumentale, dimostrando che è ancora tormentato dai ricordi del demone, ma non è più solo.

La tela è scritta in un denso mosaico, la combinazione di colori del dipinto trasmette la mistica del mondo sotterraneo, che l'artista ha voluto mostrarci attraverso frammenti di vetro colorato.

Articoli Interessanti

Balletto "Corsair": contenuti, autori, attori

La serie "Subito dopo la creazione del mondo": attori e ruoli

Yakusheva Ada: biografia, educazione e famiglia, carriera musicale, causa della morte

Meyer Lansky: biografia, famiglia, background e attività