Lomonosova Olga: filmografia, biografia e vita privata dell'attrice (foto)

Anonim

Questa affascinante giovane donna nella sua giovinezza ha tutte le possibilità di diventare una ginnasta eccezionale. Tuttavia, la vita era diversa. A dodici anni, la madre di Olya, dopo aver ascoltato il consiglio dei suoi conoscenti, portò la ragazza alla scuola Vaganovo, ma non fu accettata lì, perché prima Olya faceva ginnastica. Ma a Kiev, nella scuola coreografica, la ragazza fu prontamente accettata e iniziò a frequentare il corso di Valeria Sulegin.

Infanzia, famiglia

Lomonosova Olga - originaria di Donetsk. È nata il diciottesimo maggio 1978. Papà - un costruttore, una persona famosa in città. La mamma è un'economista. Olya è l'unica figlia della famiglia, e la ragazza è sempre stata circondata da cure e affetto. Tuttavia, i genitori erano troppo occupati al lavoro, quindi per la maggior parte la nonna era impegnata a crescere il bambino.

Lomonosova Olga crede che la sua infanzia sia finita nel momento in cui il famoso allenatore di ginnastica ritmica è arrivato alla sua scuola materna. Di tutti i bambini, ha individuato l'incredibile flessibilità di Oli. Dopo questo incontro, Lomonosov Olga iniziò a frequentare una scuola di sport. Più tardi, la solita educazione generale è stata aggiunta ad essa.

Olga si adattò facilmente a tali carichi - lei studiò perfettamente, oltre che dalle classi elementari lei era una comandante di squadra. Qualche anno dopo (1986), la famiglia si trasferì a Kiev, dove al papa fu offerto un nuovo e interessante lavoro. Lì, le lezioni di ginnastica sono diventate professionali: la ragazza è stata accettata alla Scuola olimpica di Albina Deryugina, dove è diventata candidata agli sport.

Classi di balletto

Dopo dodici anni, Olga iniziò a praticare il balletto. E qui, come nella ginnastica, lei potrebbe ottenere risultati eccezionali. Quando ha studiato al penultimo corso, è stata notata dal direttore del Stuttgart Ballet, che era in tournée a Mosca in quel momento. Olga Lomonosova, la cui altezza è di 170 cm, è sembrata molto fragile e tenera. Le è stato offerto di intraprendere una carriera in Germania, mentre allo stesso tempo è stata garantita l'istruzione nella scuola di Stoccarda e un posto nella troupe. Devo dire che la biografia di Olga Lomonosova consiste in rivoluzioni inaspettate per lei - da un grande sport che entra nell'arte ...

Dopo essersi laureata, la ragazza si è riunita in Germania, ma prima ha deciso di riposare a Mishor. Lì, un altro fatidico incontro ebbe luogo - con Alexei Yakubov e Nadezhda Berezhnaya - gli attori di Satirikon. Dopo Mishor li visitò a Mosca. Olga si innamorò immediatamente della capitale. La ragazza voleva davvero provare a vivere da sola, senza sperare che sua madre fosse sempre lì: si dava da mangiare, mi dava acqua e mi accarezzava la testa. Papà era insoddisfatto della mutevolezza di sua figlia, e la mamma era contenta di questa decisione - dopotutto, Mosca è più vicina della Germania.

Mosca. inizio

Arrivato nella capitale, Olga iniziò a cercare lavoro. È venuta a teatro da loro. Stanislavsky al coreografo principale Dmitry Bryantsev. Accettò di assumere Lomonosov, ma a condizione che avesse perso cinque chilogrammi. Il fatto è che durante le vacanze la ragazza si è rilassata, ha smesso di seguire la più rigorosa dieta di "balletto" e il peso di Olga Lomonosova è aumentato molto rapidamente. Ma la ragazza aveva un carattere forte. Molto rapidamente ha perso cinque chilogrammi, è sembrato a Bryantsev, dopo di che è stata assunta.

Mosca ha testato severamente Olga per forza. Viveva con un amico in un piccolo appartamento in periferia. Nel teatro c'era poco lavoro. A volte pensava a cosa stava facendo in questa città straniera. Inoltre, mia madre spesso chiamava e chiamava casa. Avendo lavorato a teatro Stanislavsky meno di un anno, Olga ricevette un invito da Gedeminas Taranda.

Senza pensarci due volte, la ragazza si unì alla sua compagnia di balletti russi. Tuttavia, non era destinata ad andare a ballare - durante un tour in Francia è stata gravemente ferita, dopo di che ha deciso di porre fine alla sua carriera di balletto.

Colpo del destino

Olga capì chiaramente che Plisetskaya o Ulanova non funzionavano da lei, il balletto è rimasto un sogno impossibile, in qualche modo dobbiamo continuare a vivere. Un amico convinto che Lomonosov abbia il talento di un'attrice. Un anno dopo, Olga fece richiesta di ammissione alla Shchukin School. Con sua grande sorpresa, entrò nel corso di Rodion Ovchinnikov.

apprendimento

Non importa i primi due corsi della futura attrice Olga Lomonosova. E non perché non volesse imparare, ma perché non si è vista in questa professione. Solo nel terzo anno arrivò la comprensione che lei era impegnata nel suo lavoro.

In questo momento, Lomonosov ha iniziato a lavorare al film "Beautiful People", ha fatto il suo debutto cinematografico - Olga è stata approvata per un ruolo minore nel film "Death of Tairov". Per un'aspirante attrice, è stata un'esperienza inestimabile. È stata fortunata a lavorare con maestri del cinema russo come Alexey Petrenko, Mikhail Kazakov, Alla Demidova e altri nel primissimo ruolo. Dal rendersi conto di aver creduto in lei, affidata a lavorare sulla stessa piattaforma con questi maestri, la giovane attrice ha cominciato a succedere scuola, c'era eccitazione professionale, la voglia di lavorare meglio.

Inizio carriera

Nel 2003 (dopo essersi diplomata alla scuola di recitazione) Olga è stata accettata nella compagnia teatrale. Vakhtangov, dove ha lavorato per due anni. Più o meno nello stesso periodo (2004), l'attrice ha iniziato a suonare in parallelo nel teatro. Stanislavskij, dove è stata invitata da Vladimir Mirzoev. Due anni dopo, c'erano offerte interessanti da registi e lei doveva lasciare il teatro.

I primi passi nel film

L'attrice ha iniziato a lavorare attivamente nel cinema dal 2004. I primi film con Olga Lomonosova hanno fatto sì che molti registi la prestassero attenzione. Basti ricordare Lucy della serie TV "Children of the Arbat" o Martha nel magnifico film "One Shadow for Two". Ha ottenuto ampi consensi per il ruolo di Alina nella popolare serie televisiva "Dea del Primo Tempo". Il film è stato girato sul romanzo di Ustinova.

popolarità

La giovane attrice si è sentita davvero famosa dopo la sensazionale serie TV "Do not be born beautiful". Olga ha interpretato uno dei ruoli principali in esso (Kira Voropaeva - il rivale di Katia Pushkareva, il personaggio principale). Nella versione americana di questa serie, l'eroina, come Ciro, è una cagna perfetta. Nella versione russa, il regista Alexander Nazarov ha deciso che era troppo noioso e ha reso Kyra un personaggio riflessivo e sfaccettato. Questa decisione si rivelò essere quella giusta: la trama divenne più vivace e originale. La prima della serie in televisione e le riprese di nuovi episodi hanno coinciso. Il nastro di valutazione dopo i primissimi episodi è appena finito. La popolarità dell'attrice crebbe ogni giorno.

Duro lavoro

Olga Lomonosova, la cui filmografia ha iniziato a formarsi da studente, dopo l'immagine di Kira ha iniziato a ricevere molte proposte per i ruoli principali. Nel 2006, Lomonosov ha avuto un ruolo da protagonista nella serie "9 mesi". Si è abituata al ruolo di una madre surrogata che sta portando un figlio per una famiglia dall'Italia, ma si rende conto che non è in grado di separarsi dal bambino.

Olga Lomonosova, la cui filmografia è stata rapidamente riempita con opere interessanti, nel 2008 ha lavorato a diversi film contemporaneamente: "Weekend romano", "Cheesecake", "Cinque passi tra le nuvole" e "Erba di San Giovanni". È stato dopo il lavoro in quest'ultimo che Olga non era più associata esclusivamente a Kira Voropaeva.

Duro lavoro

Non è un segreto che è possibile guadagnare popolarità dal pubblico, ma è molto più difficile mantenerlo. Lomonosova Olga con i suoi nuovi lavori dimostra costantemente di essere abbastanza ricca come attrice. Le immagini create da lei sono molto poliedriche. I film con Olga Lomonosova sono vari. Le sue eroine possono essere non solo vulnerabili e toccanti, ma anche decisive e anche difficili.

La vita personale di Olga Lomonosova

Tutto è iniziato molto presto. Il marito di Olga Lomonosova è diretto da Pavel Safronov, che ha incontrato a scuola. A quel tempo non si parlava di sentimenti. Pavel ha visto un potenziale enorme nell'attrice che non è stato notato da altri registi. All'inizio erano amici, ma presto la loro relazione si trasformò in amore. Nel 2006, Olga e Pavel hanno avuto una figlia, Varvara, e nel 2011, la seconda figlia, Alexander.

Oggi Pavel mette tutte le esibizioni a cui partecipa Olga. L'attrice dice che le piacerebbe lavorare con altri registi, ma finora non sono state ricevute offerte decenti. Olga Lomonosova ama ancora il balletto e le piace anche lezioni di design e arredamento.

Matrimonio fallito

Olga ha avuto una relazione delicata con l'attore Dmitry Ulyanov. La coppia ha persino pensato al matrimonio, ma non è arrivato a un matrimonio - l'ex amato è rimasto un buon amico.

Primo matrimonio

Nella vita di Olga Lomonosova era già un matrimonio. Mentre studiava alla scuola di recitazione, incontrò il figlio del famoso poeta Evgenij Ryashentev. Aveva due anni in più del suo amato, educato e intelligente giovane. Sfortunatamente, il loro matrimonio esisteva solo per poco tempo, la separazione era molto difficile e dolorosa per entrambi i coniugi. Secondo Olga, la vita era la causa di tutto. Non era affatto organizzato, perché entrambi erano studenti poveri, in molti modi rifiutarono.

Olga Lomonosova: film

Ti presenteremo l'ultimo lavoro dell'attrice:

- "The Indian Kingdom" (2012), romanticismo. Una giovane donna Oksana è la direttrice di una delle più grandi agenzie pubblicitarie di Mosca. Il successo sul lavoro è la sua principale preoccupazione. Vuole vincere una gara per la pubblicità di un marchio inglese e iniziare a lavorare nel Regno Unito. Sfortunatamente, nella vita personale le cose non stanno andando come vorremmo - una storia d'amore con un uomo sposato difficilmente può essere considerata la felicità delle donne ...

- "Masha" (2012), melodramma. Per la maggior parte delle donne, la felicità si trova nell'amore. Ma Masha ha la sua opinione su questo tema. Per lei, la felicità femminile è il suo lavoro preferito e il figlio. Per tutto il resto, semplicemente non ha abbastanza tempo. Masha - Ph.D., insegnante. Suo figlio è uno studente dell'undicesimo grado. Masha è preoccupata per il suo destino: vede suo figlio come uno studente universitario e non sa come andrà a vivere se Misha sarà portato all'esercito. Tra l'eccitazione della vita di tutti i giorni, Masha incontra Alexei. Una donna sente sentimenti dimenticati da tempo, ma Mikhail prende l'amata madre con ostilità ...

- "45 secondi" (2012), melodramma. È stato in così poco tempo che la vita dei personaggi principali della foto è cambiata. Una donna d'affari di successo sta vivendo un dramma nella vita familiare, ma i problemi non arrivano mai da soli. Sullo sfondo delle sue esperienze, si svolge una storia criminale, in cui, secondo molti, il protagonista è la colpa. Amore e tradimento, dignità umana, onore e dignità si rivelano nei personaggi dei personaggi ...

- "Black cats" (2013), film militare, poliziesco. Film di serie. Gli eventi si svolgono negli anni del dopoguerra. Nell'esausta rovina del paese e regno della carestia. Il pane è equivalente all'oro ad un prezzo, e la vita umana è praticamente senza valore. Nelle città, governano i gruppi criminali. Una banda che opera a Rostov-on-Don sta rubando un magazzino alimentare. Sembra al maggiore OBB Egor Dragoon che questo caso non è criminali ordinari ...

- "Il primo non succede" (2014, in produzione). Viktor Platonov ha avuto una disgrazia nella sua famiglia. Suo figlio è pericolosamente ferito. Può essere salvato solo da un'operazione, che l'autorità criminale locale accetta di pagare, ma in cambio di un determinato servizio. Victor deve consegnare alcuni beni nella città vicina. Un padre affranto non può far altro che accettare ...

- "The Godfather" (2014, in produzione). Alekhine, secondo i pazienti, è una levatrice di Dio. In passato è un medico militare. Alekhine ha aiutato molte donne in travaglio in Kosovo, dove ha prestato servizio in quel periodo. I colleghi attuali stanno iniziando un esperimento rischioso. Vogliono una donna sconosciuta che si trova in coma per avere un figlio sicuro ...

- "Il giorno più lungo" (2014, in produzione).

Questo è un remake della serie televisiva piena d'azione di Paul Zbyzhevsky. Andrei Filatov - il capitano del dipartimento investigativo criminale - vive un giorno. È immerso nel suo lavoro, non si accorge dei problemi della famiglia. Accumulati nel corso degli anni, sono legati in un nodo stretto.

Agli occhi di Filatov, la sua amata ragazza, Vera, muore e le forze speciali lo catturano, e letteralmente mette fuori combattimento una confessione di omicidio, che lui, naturalmente, non ha commesso. La mattina dopo, si sveglia nell'appartamento di Vera e scopre che la ragazza è effettivamente viva ...

La giovane e talentuosa attrice Olga Lomonosova è ancora oggi molto richiesta sia al cinema che sul palco dell'Altro Teatro.

Articoli Interessanti

Balletto "Corsair": contenuti, autori, attori

La serie "Subito dopo la creazione del mondo": attori e ruoli

Yakusheva Ada: biografia, educazione e famiglia, carriera musicale, causa della morte

Meyer Lansky: biografia, famiglia, background e attività